Condizioni di vendita

MODULO D’ORDINE E MERCATO DI RIFERIMENTO
Il modulo d’ordine inoltrato online tramite carrello elettronico costituisce proposta contrattuale a distanza irrevocabile per un periodo di 30 giorni dalla data di invio. La conclusione del contratto rimane subordinata all’accettazione della destinataria CIPI Medical Devices S.r.l. I soggetti destinatari dell’offerta di vendita si intendono prevalentemente di tipo professionale e aziendale operanti nel mercato sanitario e medicale (B2B).

PREZZI E FATTURAZIONE
Tutti i prezzi si intendono IVA ESCLUSA e tutte le fatture saranno emesse in Euro. Le Fatture sono inviate solo per e-mail e sono stampabili a cura del ricevente. Per gli Enti Pubblici sono emesse in modalità Fattura Elettronica come previsto dalle vigenti normative. Fatture cartacee solo su specifica richiesta scritta.

PAGAMENTI
II pagamento della merce può avvenire:
– con bonifico bancario anticipato sul nostro conto corrente avente IBAN: IT85Q0306933034100000014873 (Banca IntesaSanpaolo);
– con carta di credito convenzionata su circuito protetto SETEFI di Intesa San Paolo;
– con account PayPal.

Altre forme di pagamento verranno valutate su richiesta.

SPESE DI TRASPORTO IN ITALIA
Il costo del trasporto in Italia, effettuato a mezzo corriere espresso convenzionato, è di €15 + IVA per ciascuna spedizione da 1 a 159 pezzi. Il costo del trasporto è addebitato in Fattura. Trasporto Nazionale gratuito per spedizioni a partire da 160 pezzi. (Per distributori condizioni di trasporto da definire).

SPESE DI TRASPORTO ALL’ESTERO
Il costo del trasporto per spedizioni Standard Internazionali è di € 30 + iva per ciascuna spedizione da 1 a 159 pezzi. Trasporto Standard Internazionale gratuito per spedizioni a partire da 160 pezzi. (Per distributori condizioni di trasporto da definire).

TERMINE DI CONSEGNA 
Il termine di consegna standard e’ di 10 giorni lavorativi dalla accettazione dell’ordine, salvo diversa indicazione comunicata al momento della accettazione dell’ordine.
Senza istruzioni contrarie e’ data facoltà alla CIPI Medical Devices di effettuare consegne parziali, fermo restando un solo addebito per le spese di trasporto. Cipi Medical Devices e’ sollevata nei confronti dell’acquirente nei casi di mancata o ritardata consegna anche parziale, dovuti a cause di forza maggiore.

TRASFERIMENTO DI PROPRIETA’ DELLA MERCE
La proprietà della merce viene trasferita al destinario al momento della consegna della merce al vettore anche se scelto dal mittente che, nell’interesse del buon esito della spedizione avrà cura di sceglierlo fra vettori di conclamata serietà.

TRACCIABILITA’ 
Margherita Salvadita è un Dispositivo Medico di Classe I (non sterile) sottoposto ad obbligo di tracciabilità. Ogni dispositivo è numerato e la numerazione dei dispositivi inviati è di norma riportata nei documenti di fatturazione. Il destinatario dovrà tenere nota della destinazione finale di ciascun dispositivo ai fini della loro futura tracciabilità. Allo scopo ogni dispositivo reca, all’interno del Libretto di Uso e Manutenzione, una doppia ricevuta numerata (con la stessa numerazione del dispositivo): si raccomanda di archiviare ciascuna ricevuta controfirmata dall’Operatore Sanitario a cui il dispositivo è stato consegnato.

DATA DI SCADENZA
La data di scadenza è incisa su ciascun dispositivo. La speciale materia plastica con cui è costruito il disoositivo (polipropilene per uso medicale) ne assicura la perfetta funzionalità per il periodo di 4 anni dalla fabbricazione (nelle normali condizioni di utilizzo).

RECLAMI
Il destinatario è tenuto a verificare la merce all’arrivo rifiutando la consegna di colli manomessi o dal peso difforme da quello indicato nei documenti di trasporto. Si raccimanda di controllare l’integrità dl contenuto prima dell’utilizzo. Eventuali eclami dovranno essere inoltrati per iscritto e mediante lettera raccomandata, indirizzata a Cipi Medical Devices Srl, Via Lorenteggio 259, 20152 Milano, possibilmente anticipando via Fax al Nr. 02.87152978 o email all’indirizzo: info@cipimedicaldevices.com entro otto giorni dall’arrivo della merce. Il cliente è obbligato alla conservazione di tutti gli oggetti della fornitura contestata in attesa di istruzionid a parte di Cipi Medical Devices che potrà richiedere o la intera resa della merce ovvero una campionatura della stessa e ciò per la necessaria azione di verifica sull’entità dei vizi riscontrati. In ogni caso il diritto al reclamo decade trascorsi 30 giorni dal ricevimento della merce.

FORO COMPETENTE
II foro competente per ogni controversia è quello di Milano.